Personaggi ed Interpreti

Margherita Dolcevita/Darcy → io

Margherita Malmostosa → la parte negativa, pessimista, cupa, stracciacazzo di Margherita Dolcevita/Darcy

Signorina Felicita → la parte stranamente positiva, ottimista, allegra, lieve di Margherita Dolcevita/Darcy

Anacleto → mio padre

UDMV → Uomo Della Mia Vita, colui di cui sono stata innamorata per sette anni, l’uomo perfetto che corrisponde al mio ideale. Esiste sul serio (lo so che è incredibile ma è così, esiste!), ma ovviamente non mi vuole, non mi hai mai voluto e non mi vorrà mai. Ora l’ho mandato affanculo perché sarà anche perfetto ma è pure un gran maleducato e tante altre cose che non scriverò perché altrimenti se gli succede qualcosa e qualcuno legge qua m’arrestano

Fratello Sole → mio zio, fratello di mio padre

Sorella Luna → mia zia, sorella di mio padre

Sad Ass → amico virtuale, salutista ma fumatore, con la R moscia, rompimaroni ma tenero come le girelle Motta, è l’antitesi di UDMV ma forse è proprio per questo che Margherita Dolcevita l’ha scelto come frangiflutti da ben 7 anni

Puòdarcy ©®™ → uomo non immaginario e non famoso per cui ho una cottarella, è gentile, ride alle mie battute ed è moderatamente carino. Non conosco il suo nome, così come non so nulla di lui. Attualmente rappresenta l’unica speranza reale, vicina (a livello chilometrico), concreta e tangibile di seppellire (in senso metaforico) UDMV per crearmi una nuova ossessione (lui)

GiacomoGiacomo → veterinario dei mici di Darcy, uomo di cui è follemente innamorata. E’ il veterinario bello, gentile, con la faccia buona,  con una voce a cui le mie gambe rispondono facendo giacomo giacomo, amante degli animali, alto, spalle larghe, senza peli sulle braccia, con un camice color granata, il veterinario che Darcy vorrebbe sposare

Busy → bibliotecaria di Arretratiland, con cui Darcy ha un rapporto conflittuale, ma alla fine si odiano reciprocamente quindi forse non è tanto conflittuale

Napo Orso Toro AKA Lanterna Granata → amico virtuale dal 2004, metà napoletano metà torinese, famoso per la sua verve e il suo entusiasmo che mette in ogni cosa che fa, come soffiarsi il naso dopo che ha ascoltato una canzone dei Death Metal Suicide Mecojoni Skrakken. Cambiando regione ha assunto l’identità segreta di Lanterna Granata per mimetizzarsi meglio con l’ostile ambiente ligure tanto buono per il basilico (un po’ meno per il nostro eroe).

GafGafPax → amica di lunga data, compagna di classe alle superiori. Dopo aver brillantemente risolto fastidiosi problemi intestinali (grazie ai quali non ha inquinato il sistema fognario di Barcellona per una settimana intera, sotto lo sguardo sgomento della professoressa di matematica che le aveva offerto delle supposte di glicerina che io ho sdegnosamente rifiutato di infilarle dicendo “Guarda che io non te le metto”) sta conseguendo un dottorato in ambito scientifico, a dispetto di una mente psichedelica e leggermente schizoide. Indossa pantaloni rossi. “Pax” non sta per “Pace”, ci tenevo a specificarlo.

Penièno (o Peniéno, dipende dalle circostanze semantiche) → amico di vecchia data, nato a Milano, ora d’istanza (o di stanza o distanza) a Roma, fa il SEO, che non so bene cosa sia anche se lui me l’ha già spiegato due volte. E’ fondamentalmente uno scrutatore attento dell’animo altrui, colui che scava a fondo per trovare il sènso profòndo (apriamoci, la semantica lo richiede!) delle cose. Ha anche un bel facciotto simpatico. Gli piace il kebab.

Daniele → mio ex compagno di classe, un essere mitologico così composto: ¼ uomo, ¼ enciclopedia Treccani, ¼ C-3PO e ¼ SuperVicky; insomma è la mia nemesi, tutto quello che non sono e non sarò mai: ingegnere superintelligentonissimo al politecnico. Ora sta facendo un dottorato di ricerca per la Goliath Enterprais a Rainbow City. E’ la dimostrazione lampante e scientificamente inattaccabile che al mondo non esiste alcuna forma di giustizia divina.

Furiana → amica perfetta di mia zia

Pinco Panco e Panco Pinco → figli perfetti di Furiana (con relative fidanzata/moglie, Pinca Panca e Panca Pinca e relativi figli, alcuni inesistenti, declinati secondo il nome genitoriale, per cui Pinchino Panchino, Panchino Pinchino etc.)

Signor Sergio Ivanovich amichevolmente chiamato Signor Sergio → vicino di casa di Fratello Sole e Sorella Luna

Un bel tacer non fu mai scritto: non censuro nessun commento (spam escluso) ma mi riservo il diritto di non rispondere.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...