David Whitehouse – Buon compleanno Malcolm

Malcolm è un bambino vivace e intelligente, e la sua famiglia si aspetta grandi cose da lui. Ma il giorno del suo venticinquesimo compleanno Mal va a letto, deciso a non alzarsi mai più. Il suo corpo si trasforma in una massa informe di carne e pieghe, imbottito dei pasti infiniti che la madre gli […]

Fabio Geda – La bellezza nonostante

E’ un libricino piccolo piccolo, scritto a mo’ di monologo recitato da un maestro che per trent’anni ha lavorato al carcere minorile Ferrante Aporti di Torino. E’ un libro forse troppo breve, ma immagino sia una scelta ben precisa, perché non penso che l’intenzione fosse quella di raccontare ma di lasciare brevi tracce, impressioni punteggiate […]

Matteo B. Bianchi – Fermati tanto così

Ho deciso di leggere questo libro per colpa (o merito?) di Matteo Bordone. Attenzione alla scelta dei verbi: “leggere”, non “comprare”. Perché io i libri di Matteo B. Bianchi li avevo già da parecchio tempo, questo ma anche “Generations of love” (che sto leggendo), “Apocalisse a domicilio” e “Esperimenti di felicità provvisoria” (per gli altri […]

Veronica Pivetti – Ho smesso di piangere

La mia odissea per uscire dalla depressione. Libro difficile da recensire, difficilissimo. Ora, siccome non voglio parlare troppo dei cazzi miei (che già lo faccio abbastanza) proverò a scriverne per punti, sperando di incanalare ogni argomento in un punto ed evitare fastidiose tracimazioni emotive (le mie). La cosa più importante: mi è piaciuto moltissimo. Ok, […]

Dawn French – La meraviglia delle piccole cose

Sottotitolo: «Il libro che non ti aspetti» Inizio con il dire che ho deciso di leggere questo libro alla cieca. Ho visto la copertina, ho letto il titolo, ok è fatta, non mi interessa di che parla, lo devo leggere. Titolo e copertina non c’entrano una mazza con il contenuto, ma davvero, rare volte mi è […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.003 follower